Tutto sulla Roulette Americana

Come amano fare spesso gli Americani, anche per la roulette si sono inventati una variante tutta loro. Il gioco in sè è di origine europeo e si diffonde in America nel XVIII secolo, quando comincia già ad essere modificata. I cambiamenti non erano proprio dei migliori inizialmente, basti pensare che la ruota aveva soltanto 28 numeri e il margine del banco era superiore al 12%. Ovviamente questa versione è stata ben presto abbandonata in favore di quella che ancora oggi si può trovare nei casinò americani e in molti di quelli online, compresi diversi di quelli che ti consigliamo noi di TopCasinos.

Differenze tra la Roulette Americana e quella Francese

La differenza principale della roulette americana rispetto a quella francese è ben visibile: al posto del classico zero, sulla ruota si possono infatti trovare sia lo zero che il doppio zero, su caselle verdi in posizione opposta. Entrambi i numeri funzionano allo stesso modo e, per questo motivo, il margine del banco risulta essere doppio rispetto alla cifra a cui siamo abituati (5,26% contro 2,7%). A prima vista si tratta quindi di una roulette meno redditizia (ed effettivamente è così). Tuttavia, anche il divertimento vuole la sua parte e, in questo, la roulette americana è decisamente un’ottima scelta.

Se, infatti, le puntate rimangono praticamente identiche alla versione francese, quello che cambia è il modo in cui vengono espresse. È possibile posizionare le proprie fiches sul tavolo da gioco solo ed esclusivamente mentre la pallina sta girando e qualsiasi puntata effettuata prima o dopo viene automaticamente annullata dai croupier. Questo rende il gioco molto frenetico ed entusiasmante. La corsa contro il tempo può sia spingere a giocate avventate che a giocate coraggiose (il giudizio dipende sempre dal risultato!).

Nei casinò online, dove la scelta è variegata e decidere di giocare ad una versione di roulette meno redditizia può sembrare una scelta non proprio saggia, si trovano spesso altri tipi di incentivi. In particolare la roulette americana consente puntate minime inferiori rispetto alla cugina europea, e per questo possiamo consigliartela sia nel caso in cui tu ti stia avvicinando per la prima volta a questo gioco (ovviamente non vorrai rischiare di spenderci troppi soldi) sia nel caso in cui tu sia un esperto appassionato che preferisce però girare la ruota qualche volta in più piuttosto che vincere somme più alte.